Visto elettronico per la Cambogia

Sul Cambogia eVisa

Il visto elettronico cambogiano è un documento d’ingresso obbligatorio per gli stranieri che intendono visitare la Cambogia per turismo o per transito. Il governo cambogiano ha introdotto un sistema di visto elettronico per rendere il processo di richiesta del visto più semplice e accessibile ai viaggiatori.

Ora i cittadini dei Paesi ammissibili possono evitare di recarsi in ambasciata e di sbrigare le relative pratiche burocratiche, potendo presentare la domanda online.

Il processo di richiesta è semplice: compili il modulo sul sito web, alleghi le foto, paghi la tassa e stampi il visto approvato che le verrà recapitato nella casella e-mail. Il tempo di elaborazione può richiedere fino a tre giorni lavorativi, ma, di solito, è molto più breve: solo 18 ore.

Con un visto elettronico, un viaggiatore può entrare in Cambogia una sola volta e soggiornare fino a 30 giorni. Il visto elettronico della Cambogia è valido per 90 giorni dal giorno del rilascio. Il documento online può essere esteso dopo l’arrivo.

I viaggiatori con visto online cambogiano devono entrare nel Paese utilizzando uno dei punti di frontiera che supportano i documenti di ingresso elettronici.

Tipi di eVisa Cambogia

Esistono due tipi di eVisa Cambogia, distinti in base allo scopo del viaggio:

  • Visto turistico Cambogia online il richiedente dovrebbe utilizzare questo tipo di visto se intende recarsi in Cambogia per una vacanza, per esplorare il Paese o per visitare parenti e amici;
  • Visto di transito per la Cambogia online questo tipo di visto è per coloro che devono entrare in Cambogia solo per raggiungere la loro prossima destinazione.

Entrambi i tipi di visto sono visti ad ingresso singolo che consentono ai viaggiatori di soggiornare per 30 giorni.

Nota che per svolgere attività commerciali, i viaggiatori devono recarsi presso l’ambasciata cambogiana per ottenere un visto regolare.

Richiedere il visto elettronico per la Cambogia

Come richiedere un visto elettronico per la Cambogia

La richiesta di visto per la Cambogia è molto semplice da completare e non richiede al richiedente molto tempo, sforzi o competenze informatiche.

La procedura si svolge interamente online, per cui è possibile effettuare la richiesta da qualsiasi luogo – casa, lavoro, ristorante, biblioteca o luogo di vacanza. Questo significa anche che non deve rispettare gli orari di lavoro: può inviare il modulo quando vuole, anche nel cuore della notte.

Se desidera richiedere un visto per la Cambogia online, si lasci guidare dai seguenti passi:

  1. Compilare il modulo. Per farlo, deve riempire gli spazi vuoti fornendo alcune informazioni personali, sul passaporto e sul viaggio. Possono includere il suo nome e cognome, la cittadinanza, l’indirizzo e-mail, le date di arrivo e partenza previste e il punto di ingresso preferito.
    È essenziale ricontrollare i dati inseriti, in quanto eventuali errori possono causare ritardi e complicazioni.
  2. Allegare le immagini necessarie. Deve caricare due foto: una della pagina dei dati bio del suo passaporto e l’altra del suo viso. Può utilizzare la fotocamera del suo telefono o del suo PC per scattarle, ma tenga presente che devono essere di qualità relativamente buona, in modo che gli esperti del visto possano leggere chiaramente i dati.
  3. Coprire la tassa cambogiana per il visto. Esistono diversi metodi di pagamento online sicuri, quindi può scegliere quello che preferisce. Tra questi, è disponibile il pagamento con carta di debito o di credito.
  4. Controlli il suo indirizzo e-mail per ricevere un visto online approvato per la Cambogia. Le verrà consegnato come un documento in formato PDF. Dovrà scaricarlo e stamparlo.

Il tempo medio di elaborazione del visto elettronico cambogiano è di 18 ore. Tuttavia, a volte l’approvazione può richiedere fino a 72 ore o tre giorni lavorativi, quindi è meglio fare domanda in anticipo.

Un permesso d’ingresso elettronico cambogiano è obbligatorio per tutti i viaggiatori, compresi i minorenni. Per i bambini, il modulo di richiesta viene presentato dai genitori o dai tutori.

Durata di validità

La validità di un visto online per la Cambogia inizia il giorno dell’emissione. La sua durata è di 90 giorni.

Durante questo periodo, una persona può entrare nel Paese una volta e rimanervi per un massimo di un mese/30 giorni consecutivi, anche se entra nell’ultimo giorno di validità.

Se il passaporto del richiedente scade o i suoi dati vengono aggiornati, anche il visto elettronico per la Cambogia diventa non valido e il viaggiatore deve richiedere un nuovo eVisa.

Estensione del visto è possibile solo all’arrivo, dopo aver contattato il governo cambogiano e le autorità di immigrazione.

Applicare il visto elettronico per la Cambogia

Requisiti per il visto elettronico per la Cambogia

Per poter richiedere un visto per la Cambogia online, deve possedere:

  • un dispositivo funzionante (un telefono, un computer portatile, un PC o un tablet);
  • una connessione internet stabile;
  • possibilità di pagare online;
  • sono in possesso di un indirizzo e-mail accessibile.
  • un indirizzo e-mail accessibile.

Ci sono inoltre alcuni documenti e requisiti richiesti all’arrivo.

Documenti necessari

I documenti necessari per la richiesta del visto per la Cambogia sono:

  • una pagina dei dati anagrafici del passaporto in corso di validità il passaporto deve essere valido per almeno sei mesi dopo la data di arrivo; se scade, un visto elettronico diventa non valido;
  • una fotografia del viso del richiedente può essere scattata da un telefono o da una fotocamera di un PC.

Requisiti all’arrivo

Al suo arrivo in Cambogia, i funzionari della dogana controlleranno i seguenti documenti:

  • un passaporto valido – non deve scadere entro sei mesi dalla data di arrivo;
  • una copia cartacea – di un visto elettronico per la Cambogia.

I viaggiatori con eVisa cambogiano devono utilizzare solo gli specifici porti d’ingresso che consentono il visto online:

Aeroporti:

  • Aeroporto Internazionale di Phnom Penh
  • Aeroporto internazionale di Siem Reap
  • Aeroporto internazionale di Sihanouk

Porti di frontiera:

  • Cham Yeam (Provincia di Koh Kong) – Tailandia
  • Poi Pet (Provincia di Banteay Meanchey) – dalla Tailandia
  • Bavet (Provincia di Svay Rieng) – dal Vietnam
  • Posto di frontiera di Tropaeng Kreal (Stung Treang) – dal Laos

Al momento, nessun porto marittimo cambogiano supporta i visti elettronici.

La partenza può avvenire da qualsiasi punto.